Palio delle Botti

Organizzato dall'Associazione MeditJ, il Palio delle Botti coinvolge le contrade del comune di San Gregorio Magno e dei Comuni dell’Alto Sele – Tanagro.

PALIO DELLE BOTTI
REGOLAMENTO
Art. 1 – Alla gara sono ammessi solo ed esclusivamente le contrade del comune di San Gregorio Magno e dei Comuni dell’Alto Sele – Tanagro.
Art. 2 – Le squadre partecipano con il nome di un Rione/Contrada di San Gregorio Magno o di un altro Comune. Il nome può essere scritto in lingua Italiana o nel Dialetto proprio o in entrambe.
Art. 3 – I componenti indosseranno una fascia o canotta di riconoscimento distribuita dall’organizzazione. L’iscrizione, la partecipazione e la fornitura del fasce è stabilita dall'associazione organizzatrice.
Art. 4 – La prova finale sarà corsa in un unico momento e/o preceduta da due o più semi-finali, o prova a cronometro se il numero delle squadre partecipanti dovesse essere superiore alle possibilità dettate dal percorso, al fine di selezionare le squadre che parteciperanno alla finale stessa.
Art. 5 – La gara consisterà nel far rotolare una botte della capacità di 350 litri lungo un percorso di lunghezza minima pari a 400 mt fino ad un massimo di 1000 metri circa definito dall’ organizzazione attraverso le proprie vie del paese. La squadra sarà composta da un minimo di 2 fino ad un massimo di 6 spingitori. L’eventuale sostituzione degli spingitori durante la gara sarà definita preventivamente sulla base della tipologia del percorso.
Art. 6 – I componenti di una stessa squadra possono alternarsi tra di loro sia in numero che nel tempo. Una squadra non deve in alcun modo ostacolare la manovra delle squadre avversarie pena la squalifica.
Art. 7 – Il tempo effettivamente impiegato verrà computato al momento in cui ogni squadra, dopo aver tagliato il traguardo, avrà sistemato la botte, in posizione verticale, negli appositi spazi e avrà riempito, tappato e sistemate le 6 bottiglie di vino.
Art. 8 - Le botti in salita possono anche restare ferme o retrocedere, senza che questo fatto comporti alcuna penalità, fermo restando quanto disposto al n. 6.
Art. 9 – In ogni caso i componenti delle squadre si impegnano a portare le botti fino al traguardo.
Art. 10 - La squadra è responsabile della botte e l’eventuale rottura comporta l’eliminazione della squadra ed al pagamento della stessa.
Art. 11 - La fornitura delle botti sarà messa a disposizione dagli organizzatori.
Art. 12 - Eventuali contestazioni dovranno pervenire entro mezz’ora dal termine della gara e verranno prese in esame dalla Giuria preposta.
Art. 13 - La competizione si svolgerà con qualsiasi condizione atmosferica.
Art. 14 - I Comuni e gli interessati sono caldamente invitati a partecipare allo spirito della festa, anche attraverso stand con prodotti tipici del proprio territorio.
Art. 15 - La manifestazione è aperta a tutti.
Art. 16 - L’organizzazione si riserva il diritto di modificare e/o integrare il presente regolamento.

Art. 17 - Alla squadra vincitrice verrà consegnato il Palio di Bacco che rimarrà in sede della contrada.


La gara si terrà dal 17 al 21 agosto 2015

ALLEGATO A:


PALIO DELLE BOTTI
CONDIZIONI ALLEGORICHE DELLA SQUADRA PARTECIPANTE

La squadra partecipante al Palio delle Botti in programma dal 17 al 21 agosto 20165 si assume la responsabilità di eseguire e portare a termine le seguenti condizioni:

1. Ad ogni contrada sarà assegnata la botte da far rotolare.
2. Creare una grande bandiera e simbolo della propria squadra.
3. Sfilata con la botte con partenza in Largo Sandro Pertini.
4. Vestirsi con i stessi colori e tradizioni, cercando di utilizzare un abbigliamento caratteristico del 1800.
5. Trovare, inventare, procurarsi un proprio INNO.
6. Invitare gruppi musicali, folk, animatori o qualsiasi persona che possa suonare, cantare, ritmare la sfilata e/o la gara.
7. PRESENTARSI PUNTUALI A QUALSIASI APPUNTAMENTO DELLE GIORNATE DI AGOSTO 2016.


Il rifiuto e/o la mancata partecipazione alle seguenti condizioni implica l’espulsione diretta della contrada alla partecipazione al Palio delle Botti del 2017 ed a quello successivo del 2018.
 

Ultime Notizie

Baccanalia sociale e solidale

14 Agosto 2017
Baccanalia sociale e solidale

Nuova missione per i volontari dell'associazione Croce Verde Bidente „ Il sindaco di San Gregorio Magno, Onofrio Grippo, ha accolto positivamente la richiesta di partecipazione, alla raccolta fondi per le...

Video Gallery

primi sui motori con e-max.it